di

Man of Medan, il primo capitolo antologico della serie Dark Pictures di Supermassive Games, sarà interamente giocabile in cooperativa. In questo modo, i giocatori avranno l'opportunità di condividere le loro terrificanti avventure a bordo della nave fantasma, sia online che in locale.

Bandai Namco Entertainment ha così deciso di illustrare nel dettaglio il funzionamento del multigiocatore, che includerà due modalità separate: Storia Condivisa (online) e Serata al cinema (locale).

Modalità Storia Condivisa

  • Esperienza in cooperativa online per 2 giocatori.
  • Entrambi i giocatori esploreranno lo scenario, facendo scelte e intraprendendo azioni che influenzeranno l’esito della storia e il destino dei personaggi selezionati.
  • Gioca le diverse scene da una prospettiva diversa rispetto all'esperienza per giocatore singolo, a volte insieme e a volte in scene completamente separate che riveleranno nuove informazioni, luoghi e orrori.
  • Le decisioni che tu e il tuo amico prenderete potrebbero essere l’unica cosa che manterrà in vita i vostri personaggi...

Modalità Serata al cinema

  • Esperienza in locale in gruppo fino ad un massimo di 5 giocatori, alternando un solo controller e impersonando il tuo personaggio preferito.
  • Ogni giocatore vestirà i panni di uno dei cinque personaggi principali, gestendone le decisioni e le scelte.
  • Prenderai decisioni solo per salvare il tuo personaggio? O cercherai di mantenerli tutti in vita?
  • Al termine della partita, le tue azioni e le relative conseguenze durante il gioco saranno valutate, con obiettivi e ricompense per ogni giocatore.

Man of Medan, ricordiamo, sarà disponibile dal 30 agosto 2019 per PlayStation 4, Xbox One e PC. Prenotandolo, otterrete la possibilità di accedere in anticipo al Curator's Cut fin dal lancio. Questa modalità, disponibile una volta completato il gioco, include scene giocabili dal punto di vista degli altri personaggi, con nuove scelte e decisioni da intraprendere. Sarà quindi possibile rigiocare l’intera storia da punti di vista diversi e influenzandone l’esito in modo differente. In seguito, il Curator’s Cut sarà disponibile gratuitamente per tutti quanti. Nel frattempo, se volete saperne di più sul progetto, vi consigliamo di leggere l'approfondita anteprima di Man of Medan curata dal nostro Francesco Fossetti, che è volato fino ad Amburgo per provarlo, e di guardare il resoconto video del press tour.

Quanto è interessante?
4