di

Incuranti dei rumor che vorrebbero Dreams in arrivo su PC con Horizon Zero Dawn, le fucine digitali di Media Molecule si concentrano sull'uscita di Dreams su PS4 e sfornano, di concerto con la redazione di IGN.com, un nuovo video gameplay gameplay incentrato sui livelli della Storia principale.

Sulla scorta delle ultime informazioni condivise dagli sviluppatori britannici di Sony, apprendiamo che la Storia di Dreams dovrebbe offrirci un'esperienza ludica dalla longevità teorica di 2 o 3 ore, un tempo che però non tiene conto della rigiocabilità fornita dall'accesso a tutti i contenuti che andranno a comporre i livelli della campagna principale e con cui potremo sviluppare in proprio dei minigiochi customizzati e dei lavori artistici unici.

Quanto al canovaccio narrativo steso da Media Molecule per raccontarci la Storia di Dreams, scopriamo che tutto graviterà attorno alla figura di Art, un musicista jazz che, caduto in depressione, dovrà ripercorrere le tappe più felici della sua esistenza rivivendo quegli attimi attraverso la materializzazione dei suoi sogni d'infanzia. Sarà questo il motivo per cui, con l'aiuto dei "giocattoli animati" del giovane Art, dovremo fare la spola tra microcosmi sci-fi, avventure horror e mondi platform: si tratterà quindi di una sorta di "tutorial approfondito" degli incredibili strumenti creativi collegati all'editor di Dreams.

La versione finale del sandbox di Media Molecule arriverà il 14 febbraio in esclusiva su PlayStation 4. Gli utenti che hanno partecipato alla fase Early Access di Dreams potranno scaricare l'aggiornamento gratuito che porterà il titolo alla fatidica "versione 1.0" sin dalla giornata dell'11 febbraio.

FONTE: IGN.com
Quanto è interessante?
3