NVIDIA GeForce Now su Xbox Series X|S? Presto sarà possibile

NVIDIA GeForce Now su Xbox Series X|S? Presto sarà possibile
di

Il mercato del cloud gaming si fa sempre più agguerrito e NVIDIA non intende sedere sugli allori: nella giornata di ieri la casa di Santa Clara ha annunciato il primo grande aggiornamento della storia di GeForce Now, che grazie al nuovo piano basato sulla GPU RTX 3080 compie un cospicuo salto generazionale.

A margine del grande annuncio del potenziamento dei data center, che consentirà agli abbonati RTX 3080 (99,99 euro ogni 6 mesi) di giocare oltre mille titoli fino a 1440p/120fps su PC e Mac e in 4K HD su NVIDIA Shield, è stata effettuata anche un'altra importante comunicazione, inizialmente passata in secondo piano.

NVIDIA si appresta infatti a pubblicare un nuovo aggiornamento di GeForce Now destinato ad abilitare la fruizione del servizio su Microsoft Edge. Ciò permetterà ai possessori di Xbox One e Series X|S di utilizzare il servizio di streaming di NVIDIA sulle loro console, esattamente come già possono fare con Google Stadia. La funzionalità non è ancora disponibile pertanto la qualità di GeForce Now su Xbox è ancora tutte da valutare, ma la prospettiva è sicuramente molto interessante, dal momento che aprirebbe le porte della console ad un vasto catalogo di giochi per PC in streaming, compatibili sia con il controller, sia con l'accoppiata mouse/tastiera.

Quanto è interessante?
1