NVIDIA RTX Remix: nasce la piattaforma per le mod Ray Tracing dei giochi PC

NVIDIA RTX Remix: nasce la piattaforma per le mod Ray Tracing dei giochi PC
di

A stretto giro di posta dall'annuncio di Portal RTX, la casa verde coglie l'occasione offertagli dall'evento di presentazione delle GPU GeForce RTX Serie 40 per svelare NVIDIA RTX Remix, una piattaforma nata per facilitare il compito dei modder desiderosi di implementare il Ray Tracing nei giochi classici.

Il colosso tecnologico di Santa Clara ricorda come il genere di espansioni fan made più scaricate dagli utenti di Nexus Mods siano proprio le mod grafiche che implementano effetti di illuminazione evoluti, ombre più accurate, riflessi più realistici o una gamma cromatica più ampia.

Per questo, i programmatori dell'azienda californiana hanno deciso di lanciare NVIDIA RTX Remix, una piattaforma di modding gratuita basata sulla tecnologia di NVIDIA Omniverse che consente a tutti i creatori di contenuti di sviluppare e condividere rapidamente delle mod RTX On per i videogiochi classici, come The Elder Scrolls 3 Morrowind. L'utilizzo di NVIDIA RTX Remix e dei suoi strumenti creativi offre a tutti i modder l'opportunità di implementare materiali avanzati, effetti full Ray Tracing e funzionalità legate al path tracing come l'illuminazione dinamica o la gestione dei riflessi e delle ombre.

Nella cornice del GeForce Beyond abbiamo assistito anche all'annuncio della nuova tecnologia di 'upscaling intelligente' della casa verde: eccovi tutti i dettagli sul nuovo DLSS 3 di NVIDIA.

Quanto è interessante?
4