Obsidian lavora con l'Unreal Engine 5: The Outer Worlds 2 o Avowed?

Obsidian lavora con l'Unreal Engine 5: The Outer Worlds 2 o Avowed?
di

Come fatto notare dal solito Krobrille su Twitter, Obsidian Entertainment è in cerca di nuovi collaboratori che contribuiscano alla realizzazione dei prossimi progetti della software house di Microsoft.

In particolare, lo studio si dice interessato a figure professionali particolarmente esperte con Houdini Engine e che siano in grado di sviluppare elementi da trasferire successivamente all'interno dell'Unreal Engine. Tra i requisiti richiesti da Obsidian, abbiamo la conoscenza e la comprensione delle nuove feature incluse da Epic Games nell'Unreal Engine 5. Questo ci lascia intendere che il team ha intenzione di plasmare almeno uno dei suoi prossimi progetti tramite il motore grafico di nuova generazione curato dagli autori di Fortnite.

Il primo nome balzato in mente a Klobrille è stato The Outer Worlds 2: l'RPG Sci-Fi è stato annunciato durante l'ultimo E3 del colosso di Redmond e si profila come un gioco esclusivamente next-gen. Ancora senza una finestra di lancio, il gioco sembra essere ancora nelle prime fasi di sviluppo e potrebbe esserci tutto il tempo per studiare e sfruttare al meglio le capacità dell'Unreal Engine 5.

Alcuni utenti hanno però sottolineato come l'annuncio lavorativo potrebbe essere legato anche ad Avowed: pur avendo avviato lo sviluppo con l'Unreal Engine 4, Obsidian avrebbe tutte le possibilità di trasferire il materiale all'interno dell'ultima incarnazione del motore grafico.

Al momento non possediamo informazioni certe al riguardo, e converrà attendere che Obsidian e Microsoft tornino a presentare i due attesi giochi di ruolo. Intanto, in occasione della pubblicazione dei risultati finanziari di Take-Two Interactive, è stato confermato da Private Division che The Outer Worlds si è rivelato un vero successo con oltre 5 milioni di copie vendute.

Quanto è interessante?
2