Oculus Quest, Go e Samsung Gear VR supporteranno i salvataggi cloud

Oculus Quest, Go e Samsung Gear VR supporteranno i salvataggi cloud
di

John Carmack, CTO di Oculus, ha confermato su Twitter che presto Quest, Go e Samsung Gear VR - i dispositivi VR portatili della compagnia che non necessitano del collegamento al PC - presto supporteranno i Salvataggi Cloud.

Grazie a questa funzionalità, i giocatori potranno recuperare i propri salvataggi anche dopo un reset di fabbrica e, oltretutto, condividerli tra le piattaforme sopramenzionate. Stando a quanto riferito da Carmack, starà agli sviluppatori implementare tale opportunità sfruttando le API a loro disposizione. La data di debutto, purtroppo, non è stata svelata, pertanto non sappiamo se sarà pronta per il lancio di Oculus Quest fissato per il prossimo 21 maggio.

I salvataggi cloud sono già supportati dal dispositivo di punta della compagnia, Oculus Rift, seppur non in maniera impeccabile. La funzionalità in sé si comporta a dovere, ma nel negozio non viene indicato in maniera chiara quali sono i giochi che la supportano e quali no. In teoria spetterebbe agli sviluppatori specificarlo nella descrizione, ma molti non lo fanno. I giocatori sono quindi costretti ad affidarsi a soluzioni esterne, come i social o i forum, per informarsi al riguardo.

A proposito di Oculus Quest, il nuovo visore stand-alone è già preordinabile a 449 euro: Al lancio potrà contare su una line-up composta da ben 53 titoli, tra i quali spiccano Beat Saber, Creed e Journey of the Gods.

FONTE: Uploadvr
Quanto è interessante?
1