Oculus: al via le nuove direttive, tutti gli utenti dovranno registrarsi su Facebook

Oculus: al via le nuove direttive, tutti gli utenti dovranno registrarsi su Facebook
di

Tutti gli utenti che possiedono un visore per la realtà virtuale targato Oculus dovranno presto registrarsi con un account Facebook. La società, di proprietà del famoso social network, rimuoverà il supporto per gli account esterni a partire dal prossimo ottobre, seppure con alcune eccezioni.

A partire da ottobre tutti i nuovi utenti che acquisteranno un prodotto Oculus dovranno registrarsi attraverso un account Facebook. A coloro i quali possiedono già un account verrà chiesto di unire il proprio profilo a quello del noto social. Tuttavia sarà possibile continuare ad utilizzare il proprio visore per la realtà virtuale fino al 1° gennaio del 2023, momento in cui terminerà il supporto ufficiale. I visori che utilizzeranno account non collegati a Facebook funzioneranno ancora ma con alcune limitazioni sui giochi e sulle app mentre gli sviluppatori e la piattaforma Oculus for Business continueranno ad utilizzare un metodo di accesso separato che rimarrà invariato.

Nonostante il log in obbligatorio via Facebook gli utenti potranno creare e mantenere un profilo VR invariato con liste amici separate e sarà possibile rendersi irrintracciabili via social. Facebook ha inoltre affermato che le nuove direttive saranno valide per tutti i futuri dispositivi Oculus. Potete trovare tutti i dettagli a questo link. Intanto le voci su una nuova versione del visore Oculus Quest si fanno sempre più insistenti con tanto di prime immagini e una presunta data di uscita.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5