Oculus Rift supera HTC Vive e diventa il visore VR più utilizzato dagli utenti di Steam

di

Oculus Rift ha superato HTC Vive ed è diventato il visore per la realtà virtuale più utilizzato dall'utenza di Steam. Il sorpasso era atteso da diversi mesi, fin dall'agosto dello scorso anno, quando si cominciarono ad avere le prime avvisaglie.

Adesso, Oculus Rift è usato dal 47,31% dei giocatori in possesso di un dispositivo per la realtà virtuale, mentre il tasso di adozione di HTC Vive è pari al 45,38%. Lo scorso mese era dietro di un punto percentuale, mentre ora è avanti di due. I dispositivi per la Mixed Reality di Microsoft, invece, risultano utilizzati dal 5,36 dell'utenza. I dati sono stati ottenuti grazie al periodico sondaggio di Valve sull'hardware e sui software posseduti dalla nutrita comunità.

Il gap potrebbe ulteriormente aumentare nei prossimi mesi, visto che i visori di Facebook vengono proposti ad un prezzo inferiore. È bene precisare, in ogni caso, che il tasso di adozione dei visori VR risulta ancora piuttosto basso se comparato alla totalità degli utenti: Oculus è allo 0,14%, mentre HTC Vive allo 0,13%.

Possedete uno di questi due dispositivi? Ricordiamo che nei prossimi mesi verrà lanciato sul mercato Oculus GO, un nuovo visore completamente stand-alone che verrà venduto al prezzo di 199 dollari.

Quanto è interessante?
3