State of Decay 2: le armi della seconda guerra mondiale arrivano con la nuova patch

State of Decay 2: le armi della seconda guerra mondiale arrivano con la nuova patch
di

Undead Labs continua a supportare con una certa costanza il suo State of Decay 2, simulatore di apocalisse zombi che permette di mettere su una vera e propria comunità e di sopravvivere andando in cerca di risorse preziose.

Con l'ultimo aggiornamento, che porta il titolo alla versione 8.0, sono arrivate moltissime novità come una lunga serie di armi della seconda guerra mondiale.

Ecco di seguito tutte le armi ora disponibili nel gioco:

  • M1918 BAR
  • Thompson M1A1
  • Mitraglietta M3
  • Surplus M1911
  • Revolver M1917
  • Fucile di precisione M1903A4
  • M1 Carbine
  • M1 Para Carbine
  • Fucile da trincea M97

Le armi in questione possono essere acquistate presso i nuovi mercanti che vendono oggetti d'antiquariato oppure reperiti all'interno delle normali casse contenenti bocche da fuoco. In alcune casse speciali è anche possibile trovare delle varianti speciali di alcune di queste armi. Tra le altre novità troviamo poi la possibilità di togliere il ruolo di leader ad un membro della comunità senza la necessità di esiliarlo, in modo da poter continuare ad utilizzarlo senza problemi. Se invece trovavate difficile reperire munizioni in giro per il mondo di gioco, sappiate che ora alcune tipologie di proiettili sono molto più comuni rispetto a prima. Potete dare un'occhiata al changelog completo dell'aggiornamento, che è completamente gratuito, sul sito ufficiale del gioco.

Vi ricordiamo che State of Decay 2 è disponibile esclusivamente su Xbox One e PC (Microsoft Store) ed è uno dei titoli Play Anywhere. Avete già dato un'occhiata all'aggiornamento Choose Your Own Apocalypse? Sulle nostre pagine trovate anche una guida su come sopravvivere in State of Decay 2.

Quanto è interessante?
2