di

Lo scorso aprile, la FIA ha annunciato una collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale per organizzare il primo "Evento Motor Sport Olympic Virtual Series" al mondo.

L'Olympic Virtual Series, in sostanza, ha messo in comunicazione il CIO con cinque Federazioni Sportive Internazionali e publisher videoludici. I cinque sport ufficiali sono baseball, ciclismo, canottaggio, vela e motorsport, giocato ovviamente con Gran Turismo Sport.

Dopo l'intensa fase di Onlie Qualifier, i sedici migliori giocatori di GT al mondo (tra cui spicca il pilota di Formula 3 Igor Fraga) si affronteranno stasera alle 18:00 per la finale mondiale. Tra i finalisti c'è anche l'azzurro Valerio Gallo, già vice-campione del mondo.

Data non scelta a caso, visto che il 23 giugno è anche la Giornata Olimpica che commemora la nascita dei Giochi Olimpici moderni: il 23 giugno 1894.

L'obiettivo è promuovere la partecipazione allo sport in tutto il mondo indipendentemente dall'età, dal sesso o dalle capacità atletiche.

Le finali saranno commentate interamente in lingua italiana (qui il canale in cui vedere l'evento) da Emilio Cozzi e Andrea Facchinetti, commentatori ufficiali del GT Sport Championship (campionato le cui finali del 2019 le seguimmo al Principato di Monaco).

Quanto è interessante?
1