INFORMAZIONI GIOCO
di

A cinque mesi di distanza dal primo video gameplay di Once Human, NetEase torna a mostrare in video l'orrore sci-fi di questo sandbox post-apocalittico che si rifà all'esperienza sparatutto di The Division e alle dinamiche survival di titoli come Left 4 Dead.

L'ultimo progetto portato avanti dal colosso videoludico cinese sprona gli utenti a combattere contro un esercito di mostri deformi che minaccia di annientare l'umanità.

La dimensione open world dello sparatutto post-apocalittico Once Human ci viene descritta come un universo open world in costante mutamento, con tantissime attività da svolgere liberamente per garantire un futuro all'enclave di sopravvissuti a cui appartiene il nostro alter-ego.

Quanto all'offerta di gioco vera e propria, basta dare un'occhiata al nuovo video per notare i forti punti di contatto tra il gunplay di Once Human e le meccaniche di The Division e Left 4 Dead, il tutto sullo sfondo di una guerriglia perenne con lotte da svolgersi per il controllo dei settori della mappa. Tra un'attività e l'altra potremo costruire rifugi, allestire squadre di esploratori e addentrarci nelle terre selvagge per recuperare risorse preziose con cui potenziare il proprio equipaggiamento.

La commercializzazione di Once Human è prevista nel 2023 su PC (Steam), con NetEase che invita gli interessati a iscriversi alla fase di Beta testing che si terrà a partire dal 6 gennaio.

Quanto è interessante?
5