Onrush: 6 consigli utili per trionfare nell'Open Beta del nuovo gioco Codemasters

di

L'Open Beta di Onrush è disponibile a partire da oggi per gli utenti PlayStation 4 e Xbox One, permettendo di provare in anteprima il nuovo racing game degli ex Evolution Studios. In questa mini-guida vi daremo 6 pratici consigli per iniziare a giocare nel modo migliore.

Oltre ad offrire un assaggio del gioco completo, l'Open Beta di Onrush includerà un tutorial interattivo sulle meccaniche di base, così da farci prendere confidenza con i controlli e con il sistema di guida prima di lanciarci nella mischia. Ecco 6 consigli utili per iniziare a giocare con la versione di prova del titolo.

Memorizzate lo schema dei comandi
Prima di avviare la partita date un'occhiata allo schema dei comandi, in modo da memorizzare la funzione ricoperta da ogni tasto. Come potete vedere nell'immagine riportata a fondo pagina, il control scheme è in linea con i classici giochi di guida, ma occhio ad alcuni pulsanti in particolare: Triangolo/Y vi permetterà di azionare la specifica abilità del vostro veicolo, con X/A potrete azionare il boost, mentre con L1/LB si potranno visualizzare alcune informazioni utili sulla gara in corso.

Scegliete il veicolo giusto
Nella Beta saranno disponibili 4 classi di veicoli: Interceptor, Titan, Blade e Vortex. Ognuna di esse è caratterizzata da particolari punti di forza e di debolezza, oltre che da specifiche abilità sfruttabili nel corso delle gare. Naturalmente vi invitiamo a scegliere la classe più adatta al vostro stile di guida, ma non dimenticate che Onrush rimane un gioco di squadra, e che per vincere sarà di grande aiuto costruire un team variegato e completo nelle sue caratteristiche.

Padroneggiate le due modalità di gioco
Approcciatevi alla gara con criterio, concentrando l'attenzione sugli obiettivi proposti nelle due modalità disponibili. In Overdrive dovrete guadagnare e utilizzare i potenziamenti, accumulando punti ogni volta che ne innescate uno. L'utilizzo delle abilità sarà molto utile per mantenere le combo, così da lasciare il potenziamento attivo e incrementare il moltiplicatore del punteggio. Attivando il RUSH raddoppierete il vostro moltiplicatore, quindi provate a usarlo quando avete una buona combo in corso: sarà il modo migliore per assicurarvi una grande quantità di punti e per avvicinarvi alla vittoria.

In Countdown, invece, il tempo sarà la vostra risorsa più preziosa. Ad ogni squadra è associato un conto alla rovescia, allo scadere del quale si perde il round, ma potrete guadagnare secondi preziosi passando attraverso le varie porte posizionate casualmente nel tracciato. Cercate di capire quando conviene mettere fuori gioco un avversario o attraversare una porta: mandare fuori strada il nemico può far perdere due o tre porte al team rivale, comportando una grande penalità in termini di tempo, ma ogni volta che mancherete una porta durante l'inseguimento perderete dei secondi preziosi anche per la vostra squadra. Se qualcuno vi ha preso di mira, invece, è consigliabile uscire dal percorso, mancare la porta e sopravvivere per raggiungere quella successiva.

Imparate i due tracciati
Nella versione di prova saranno disponibili solo due tracciati, e in entrambi i casi sarà molto utile memorizzarne tutti i percorsi e le scorciatoie. Volcano Lake si presenta come un veicolo disseminato di alberi e pericoli artificiali, con massicci cumuli di pietra e colorate pozze di zolfo a complicare ulteriormente le cose. Data anche la sua verticalità, il circuito si presta alle accelerazioni rapide e imprevedibili, ai salti, agli avvitamenti e alla possibilità di schivare gli ostacoli all'ultimo secondo per caricare la propria abilità. Cercate inoltre di sfruttare gli spazi stretti per attirare gli avversari in una trappola letale.

Big Dune Beach, uno dei circuiti più grandi e aperti di tutto il gioco, ci permetterà di eseguire numerose acrobazie volanti e di cavalcare ogni duna, ma occhio alle pozzanghere: se ci passate sopra finirete per perdere un pò di velocità. Tenete sempre sotto controllo i vostri avversari quando vi superano dall'alto, assicurandovi di sfruttare la spinta dei salti per lanciarvi in volo o per schiacciare i nemici sotto di voi.

Sfruttate RUSH al massimo
Raccogliere i potenziamenti vi permetterà di correre più velocemente e di colpire più duramente gli avversari, ma prima dovrete guadagnarveli durante la gara. Per farlo avrete diversi modi a disposizione: potete accumularli eseguendo dei salti (nei tracciati si trovano spesso delle rampe nascoste), frantumando gli avversari, schivando un ostacolo o raccogliendo le lapidi dei nemici distrutti.

Ogni volta che usate un potenziamento, inoltre, alimenterete anche il vostro contatore RUSH: non appena sarà al massimo potrete sprigionarlo in tutta la sua potenza, ottenendo 10 secondi di velocità e potenza inarrestabili.

Premi ed equipaggiamento
Tra una gara e l'altra si potranno ottenere nuove ricompense con cui personalizzare il proprio equipaggiamento. Nella Beta di Onrush ogni utente riceverà in modo casuale un pacchetto di veicoli, un personaggio, un trick, una danza della vittoria, un crashtag e una lapide, ma giocando potrete sbloccare una serie di premi da usare per personalizzare la vostra esperienza nel titolo completo.

Ricordiamo che il nuovo racing game di Codemsters sarà disponibile su PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 5 giugno. Per saperne di più sul gioco, potete guardare la nostra Video Anteprima di Onrush.

Quanto è interessante?
4
Onrush: 6 consigli utili per trionfare nell'Open Beta del nuovo gioco Codemasters