Il prossimo gioco degli autori di Ori and the Will of Wisps sarà sugli umani

Il prossimo gioco degli autori di Ori and the Will of Wisps sarà sugli umani
di

Le ottime recensioni di Ori and the Will of the Wisps e il riscontro ricevuto dagli appassionati di avventure metroidvania spinge gli autori dei Moon Studios a non adagiarsi sugli allori e a progettare sin da adesso il loro futuro.

Nel corso di un'intervista concessa a GameSpot, il fondatore della software house interna agli Xbox Game Studios, Thomas Mahler, ha indicato la strada seguita dalla compagnia per mettere a frutto l'esperienza acquisita con la doppia avventura fantasy di Ori: "Utilizzare quel tipo di ambientazione sicuramente ci ha aiutati a dare vita a una storia che altrimenti non avremmo potuto raccontare in quel modo. Un esperimento interessante sarebbe quello di prendere la storia di Ori e di provare a raccontarla attraverso un punto di vista umano".

Riallacciandosi sempre al canovaccio narrativo di Ori and the Will of the Wisps (come pure a quello di Ori and the Blind Forest), Mahler spiega che "d'altronde, Kuro in qualche modo commette un genocidio, giusto? Narrare una storia simile rapportando il tutto a un contesto fantasy con creature immaginarie ci ha permesso di illustrare quegli eventi e di offrire esperienze emotive davvero dure e genuine senza che le persone si soffermino troppo a farsi domande. Per questo ci stiamo preoccupando proprio ora di capire come muoversi per incentrare il tutto sugli umani, farlo in un contesto fantasy è facile ma sono stupito di quante cose mi passino per la mente pensando a un concept simile che è scioccante".

Sulle pagine di Everyeye.it trovate la nostra recensione di Ori and the Will of the Wisps, oltre ad un approfondimento particolarmente utile per chi desidera intraprendere il viaggio dell'eroe dell'ultimo metroidvania su PC e Xbox One con tanto di guida per iniziare la nuova avventura di Ori.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
9