Outriders

Outriders ancora Offline: People Can Fly svelerà presto i motivi dei problemi ai server

Outriders ancora Offline: People Can Fly svelerà presto i motivi dei problemi ai server
di

Continuano i problemi per Outriders: a partire dalla serata di ieri, con l'incremento dell'affluenza dei giocatori, i server hanno ceduto ancora una volta, costringendo i tecnici di People Can Fly e Square Enix a tornare all'opera nel tentativo di ripristinare l'integrità dell'ambiente di rete.

Anche ieri, a fronte delle molteplici segnalazioni in merito all'instabilità dei server, i tecnici hanno optato per uno spegnimento totale al fine di implementare delle modifiche, che a quanto pare non si sono rivelate fruttuose in prima istanza. Alla riaccensione dei server la situazione non è migliorata: "Siamo consapevoli che il riavvio dei server non ha avuto successo a causa di un problema con la soluzione implementata". I lavori sono proseguiti, e solamente intorno all'una di ieri notte i giocatori hanno potuto osservare un periodo di stabilità e ritornare su Enoch.

I problemi alla radice, in ogni caso, non sono ancora stati risolti del tutto e le disconnessioni sono dietro l'angolo. People Can Fly sta ancora lavorando per stabilizzare i server, e ha promesso che non appena sarà possibile svelerà nel dettaglio cosa sta accadendo: "Stiamo ancora lavorando attivamente su tutto, ma speriamo di condividere nel prossimo futuro dei dettagli più specifici su ciò che sta succedendo e cosa stiamo facendo al riguardo".

Nonostante i problemi, il looter shooter è riuscito a catturare il cuore dei videogiocatori, che si stanno dirigendo su Enoch più che volentieri: Outriders ha fatto segnare il più grande lancio di sempre su Steam per Square Enix, riuscendo a triplicare i giocatori di Marvel's Avengers. Se siete curiosi, potete leggere le nostre considerazioni sulle prime ore con Outriders.

Quanto è interessante?
5