Overwatch 2: Blizzard promette mappe PvE enormi e missioni profonde

Overwatch 2: Blizzard promette mappe PvE enormi e missioni profonde
di

Nell'ultimo diario di sviluppo pubblicato sulle pagine del proprio blog ufficiale, gli autori di Blizzard hanno discusso delle novità che accompagneranno il progetto di Overwatch 2, soffermandosi in particolar modo sulla grandezza delle ambientazioni PvE e sulla bontà dei contenuti offerti dalle missioni.

Nel passaggio dedicato al sequel di Overwatch, Blizzard sottolinea come "le mappe PvE di Overwatch 2 sono più grandi e complesse di quelle più ampie di Overwatch come Retribution e Storm Rising. Ciò non significa solo più distanza da percorrere e una più ampia estensione delle battaglie, ma anche delle missioni più lunghe che coinvolgeranno tipologie diverse di nemici per dare vita a scontri più elaborati".

Sempre in merito all'esperienza ludica da vivere nelle arene PvE di Overwatch 2, gli sviluppatori del kolossal sparatutto specificano come "l'aggiunta di tipi diversi di nemici comporta una interazione più complessa tra le loro abilità e quelle degli Eroi. Tutto ciò vale anche per le differenze tra le tipologie di nemici da affrontare, ad esempio nel bilanciamento e nella varietà di tattiche da attuare contro unità a corto o a lungo raggio che si coordinano nei loro attacchi".

Nelle intenzioni di Blizzard Entertainment c'è perciò quella di estendere in maniera sensibile il perimetro dei contenuti offerti dall'esperienza PvE di Overwatch 2, garantendo così agli appassionati la possibilità di accedere ad attività molto diverse da quelle canoniche che prevedono degli scontri multiplayer a squadre.

Nell'impaziente attesa di conoscere il periodo d'uscita di Overwatch 2 su PC e console, vi rimandiamo a questo nostro approfondimento sul gameplay di Overwatch 2, il sequel dell'hero shooter di Blizzard.

Quanto è interessante?
5