di

Nel corso della diretta di Blizzard dedicata interamente al comparto multiplayer competitivo di Overwatch 2 sono state svelate tante novità in merito al sequel dell'hero shooter, tra le quali troviamo nuove mappe e profonde modifiche al sistema di gioco.

Innanzitutto le partite non vedranno più contrapporsi due squadre da sei giocatori e ogni team, composto ora da cinque eroi, dovrà includere personaggi appartenenti a ruoli specifici, ovvero: un tank, due curatori e due DPS. Ad accompagnare questo importante stravolgimento della formula di gioco troviamo tre diverse mappe: Toronto, Rio, Roma e New York. La prima è ovviamente dedicata alla nuova eroina di origini Canadesi, Sojourn, invece Rio è la mappa di Lucio, personaggio del quale possiamo anche trovare l'enorme console in uno dei punti d'interesse. Roma è invece la mappa ambientata in Italia che avrà il Colosseo tra i punti d'interesse e potrebbe essere un primo indizio circa l'arrivo di un eroe italiano. New York, arena che già abbiamo visto in una passata presentazione del gioco, non sembra essere dedicata ad uno specifico personaggio e include i seguenti luoghi: la stazione Grand Central Terminal, la caserma dei vigili del fuoco Engine 11 e la pizzeria Jephs Corner Pizza.

Oltre alle nuove mappe, dei quali trovate i trailer in calce alla notizia, gli sviluppatori hanno presentato anche dei piccoli accorgimenti legati ai personaggi. Nello specifico, durante la diretta sono stati svelati i rework di Mei e Winston. L'enorme scimmione è ora dotato di un'arma in grado di caricare dei colpi che infliggono più danni e dispongono di una gittata maggiore. Mei, invece, non può più congelare i nemici con la sua pistola, arma che si limita ora ad infliggere danni extra nel tempo e a rallentare il bersaglio. A chiudere l'ondata di info vi è il nuovo look di Torbjörn, eroe di difesa che in occasione dell'arrivo di Overwatch 2 ha rinnovato il proprio abbigliamento oltre a piccole modifiche legate all'acconciatura e al braccio meccanico.

In attesa di nuove informazioni sul gioco, vi ricordiamo che Jeff Kaplan non è più il director di Overwatch 2.

Quanto è interessante?
3