Esport

Overwatch Contenders: i Morning Stars giovani e belli come non mai

Overwatch Contenders: i Morning Stars giovani e belli come non mai
di

Questa settimana i Samsung Morning Stars sono andati in scena per il secondo atto del campionato cadetto targato Blizzard.

Dopo l'ottimo debutto della prima giornata contro il temibile Team Gigantti, i ragazzi di Bergamo se la sono dovuti vedere contro una formazione altrettanto forte, tra le migliori attualmente in Europa: gli Young & Beautiful. I bergamaschi, forti del fondamentale apporto delle nuove leve: Arthur "dridro" Szanto, Caspere, del britannico Kai "KSP" Collins, Lucas "Leaf" Loison, Ex0rath e Tiago "mowzassa" Rodrigues, nonché dei senatori Nisa e DragonEddy, sono partiti subito a testa alta, senza alcun timore reverenziale.

Pronti, via: a Busan, la prima mappa controllo, è stato una sinfonia Morning Stars. Due punti conquistati con grande senso della posizione, ottima difesa e sinergia pressoché perfetta.

A Numbani gli Young & Beautiful ci provano a metter paura ai Morning Stars. I ragazzi di coach PiPou, però, si sono fatti trovare pronti, erigendo una fortezza quasi impenetrabile. Dopo la conquista del payload da parte degli Y&B, quest'ultimo non si è quasi mai mosso dalla prima curva del percorso, grazie a una difesa allucinante dei Morning Stars. Non importava cosa gli Y&B provassero, non c'era alcun verso di passare. Lo stesso è accaduto in attacco: i bergamaschi hanno letteralmente passeggiato sui pick avversari, incapaci di trovare la coordinazione giusta e sbagliando praticamente ogni fight. Totale dominio della mappa e molta confidenza. In una manciata di minuti il win screen ha inquadrato la formazione in bianco.

Sul due a zero in favore dei bergamaschi, le squadre sono volate a Hanamura, per quello che doveva esser l'ultimo atto di una partita quasi mai messa in discussione. E invece, proprio quando tutto sembrava fatto, c'è stato il ritorno (faticoso ma efficace) degli Young & Beautiful. La mappa è andata agli avversari, nonostante una buona prestazione dei bergamaschi.

La quarta mappa ha visto la resa dei conti tra le due formazioni dopo quasi due ore di match. I giochi si sono decisi su Route 66, mappa in teoria favorevole ai Morning Stars ma, anche in questo caso, gli Y&B hanno dimostrato di esser sul punto. Dopo una più che discreta prestazione dei bergamaschi d'Europa, in grado di arrivare a pochi centimetri dalla meta, hanno risposto con carattere gli avversari i quali hanno impensierito i Morning Stars sino al finale al cardiopalma. In overtime, alcune giocate di Mowzassa, Caspere e DragonEddy su tutti, hanno bloccato il payload garantendo il terzo (e ultimo) punto per Bergamo.

La lunga serie di appuntamenti targati Overwatch Contenders che vedrà i Samsung Morning Stars impegnati dopo le due splendide vittorie di queste settimane continuerà il prossimo 2 dicembre contro gli HSL, il 10 dicembre contro il Team Bazooka e il 16 dicembre contro i Winstrike.

Quanto è interessante?
7

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Overwatch

Overwatch
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 24/05/2016
  • PS4 : 24/05/2016
  • Xbox One : 24/05/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Blizzard
  • Publisher: Activision-Blizzard
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: Overwatch

Media Voto Utenti
Voti: 229
8.5
nd