Esport

Overwatch Contenders: i Samsung Morning Stars domatori di Leoni

Overwatch Contenders: i Samsung Morning Stars domatori di Leoni
di

Domenica pomeriggio è andato in scena l'ennesimo spettacolo firmato Samsung Morning Stars. Questa volta, la vittima designata è stata HSL Esports, anch'essa formazione italiana nonostante nel roster non ci sia alcun componente nostrano. Cinque francesi, un tedesco e un ceco, infatti, rappresentano gli Hic Sunt Leones.

Dunque, dopo l'ottimo debutto della prima giornata contro il temibile Team Gigantti e gli Young & Beautiful, due tra le migliori formazioni attualmente sulla scena europea, i ragazzi di Bergamo se la sono dovuti vedere con gli HSL per la terza giornata del campionato cadetto Blizzard.

I bergamaschi, forti del fondamentale apporto delle nuove leve: Arthur "dridro" Szanto, Caspere, del britannico Kai "KSP" Collins, Lucas "Leaf" Loison, Ex0rath e Tiago "mowzassa" Rodrigues, nonché dei senatori azzurri Nisa e DragonEddy, sono partiti in quarta.

La prima mappa è stata Torre di Lijiang, dove il team di Bergamo si è fatto valere sin da subito. Il primo round è stato estremamente combattuto, complice un'ottima prestazione degli HSL. Con un parziale di 100 a 99 il punto è andato ai Morning Stars. Con quasi lo stesso risultato anche il secondo punto è andato appannaggio dei bergamaschi.

Sull'1 a 0, le formazioni sono volate a Hollywood. La storia, purtroppo per gli HSL, si è ripetuta. La mappa ibrida è andata sempre ai Morning Stars, i quali sono riusciti senza troppe difficoltà a conquistare il payload e portarlo sino al drop conclusivo. Al cambio campo, gli HSL ci hanno provato a insidiare il dominio avversario, giungendo sino a pochi metri dal pareggio. Però la difesa granitica dei bergamaschi ha retto perfettamente all'urto della squadra in bianco. 3 a 2 e i Morning Stars hanno iniziato a intravedere all'orizzonte la terza – importantissima – vittoria consecutiva.

Con due lunghezze di vantaggio, Horizon è stato lo scenario deputato, almeno in teoria, a ospitare la resa dei conti tra le due squadre. Alla terza discesa in campo gli HSL si sono svegliati, evidentemente avvantaggiati da un calo degli avversari e da una mappa Controllo a loro molto congeniale. Vincendo 2 a 1, gli HSL hanno riaperto i giochi, trascinando il game al quarto round.

A Dorado, però, la scintilla della rimonta degli HSL si è spenta molto velocemente. I Morning Stars hanno difeso alla grande durante il primo parziale, pushando come se non ci fosse un domani una volta in attacco. Risultato? 3 a 1 per i bergamaschi e match chiuso di prepotenza. La lunga serie di appuntamenti targati Overwatch Contenders che vedrà i Samsung Morning Stars impegnati dopo le due splendide vittorie di queste settimane continuerà il prossimo 10 dicembre contro il Team Bazooka Puppiez (attualmente ultimi in classifica) e il 16 dicembre, contro i Winstrike (primi, grazie al map record super positivo: 11 vinte e solo 4 perse).

Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Overwatch

Overwatch
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 24/05/2016
  • PS4 : 24/05/2016
  • Xbox One : 24/05/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Blizzard
  • Publisher: Activision-Blizzard
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: Overwatch

Media Voto Utenti
Voti: 227
8.5
nd