Esport

Overwatch League: i Fusion svelano finalmente l'arena da 50 milioni di Dollari

Overwatch League: i Fusion svelano finalmente l'arena da 50 milioni di Dollari
di

I Philadelphia Fusion hanno finalmente svelato l'imponente progetto che prevede la costruzione di un'arena totalmente dedicata all'esport. Lo stadio, come sappiamo, costerà 50 milioni di dollari e si chiamerà Fusion Arena.

Il video il anteprima della futura sede della franchigia della Overwatch League di Philadelphia è stato pubblicato su Twitter.

La nuova, ambiziosa cattedrale dell'esport aprirà i battenti nel 2021. Il video mostra numerosi dettagli della Fusion Arena, tra cui un negozio con il merchandise della squadra e l'anfiteatro. La sede dovrebbe contenere 3.500 spettatori e dedicherà circa 1.000 m/q al Centro di formazione Xfinity, agli uffici del team e allo studio televisivo.

Fusion Arena presenterà anche "esperienze uniche con i posti a sedere, tra cui balconate, posti con porte USB e suite esclusive". A parte le partite dei Fusion, la nuova arena dovrebbe servire anche "come destinazione principale per eventi di gioco competitivi, [e] ospitare anche una varietà di altre esperienze di intrattenimento dal vivo".

Si stima che l'arena da 50 milioni di Dollari renderà circa 1 milione di Dollari in introiti nel suo primo anno alla città di Philadelphia, oltre a creare 500 nuovi posti di lavoro. I Fusion dovrebbero rendere Fusion Arena la loro sede ufficiale per la stagione 2021 della Overwatch League.

Durante la stagione 2020 la Overwatch League dovrebbe inaugurare finalmente il sistema “home & away” per le partite della stagione. I Fusion ospiteranno i loro match del fine settimana in un'altra sede in attesa che l'arena venga completata.

Intanto Philadelphia si appresta a ospitare le finali della Overwatch League, domenica prossima.

Quanto è interessante?
3