Esport

Overwatch League: i London Spitfire continuano a ridurre il roster attivo

di

La franchigia dei London Spitfire ha annunciato che quattro giocatori coreani sono stati trasferiti dal roster attivo alla panchina.

I quattro (Jo "HaGoPeun" Heyon-woo, Hwang "TiZi" Jang-hyeon, Seong "WooHyaL" Seung-hyun, e Lee "Hooreg" Dong-eun), insomma, non giocheranno più con la squadra per il resto della stagione. Invece, gli Spitfire si concentreranno sui sette giocatori “attivi” per creare un roster più contenuto ed efficace.

"Abbiamo sempre cercato di massimizzare la quantità di talenti che giocano per noi, ed è per questo che abbiamo avuto ben 11 membri nel nostro roster e tutti ci hanno entusiasmato nel corso della stagione con la loro professionalità e le loro giocate", ha comunicato la dirigenza. "Questa strategia ci ha portato al successo come abbiamo visto nella prima Fase ma ha anche presentato delle sfide. Ora il nostro obiettivo è creare una squadra ancora più competitiva ed efficace".

I quattro giocatori rimarranno sotto contratto con gli Spitfire fino alla scadenza naturale del vincolo. Il team, comunque, si aspetta che tutti i giocatori trovino nuove opportunità nella Overwatch League prima della seconda stagione.

Ciò è già successo a un paio di ex giocatori dei London, come Kim "Rascal" Dong-jun e Baek "Fissure" Chan-hyung. I due sono stati trasferiti dalla squadra nelle prime fasi della stagione, rispettivamente a Dallas Fuel e Los Angeles Gladiators. Londra è arrivata al primo posto nei playoff della prima fase della Overwatch League e si è ritrovata terza nella seconda tappa.

La terza fase ha prodotto risultati mediocri per il ruolo, chiudendo la tappa al sesto posto. La squadra, comunque, in classifica generale rimane saldamente al terzo posto con un record di 20-12 non da buttare via.

Quanto è interessante?
4