Esport

Overwatch Open Division: Samsung Morning Stars avanti - quasi - tutta

Overwatch Open Division: Samsung Morning Stars avanti - quasi - tutta
di

Dopo le nette vittorie del sabato, il giorno successivo sono andate in scena le altre due partite della seconda giornata di Open Division.

I due team Samsung Morning Stars, Blue e AKademy, erano chiamati a ripetere ancora una volta le ottime prestazioni del giorno prima per volare entrambi a quattro vittorie consecutive e prendere il largo dal resto della classifica.

Per i Blue è andato tutto secondo le previsioni. Al contrario l'AKademy, purtroppo, ha dovuto registrare la prima battuta d'arresto. Vediamo come è andata. I Samsung Morning Stars Blue, domenica, hanno affrontato gli Huge Players, altra formazione imbattuta. Almeno, sino a quando non hanno incontrato i Morning Stars Blue.

Nel primo round della prima mappa control, Nepal, gli Huge Players hanno provato timidamente a contestare il punto ma sono stati messi subito in riga da combo devastanti messe in campo da Thebigone con la sua Sombra e da un ottimo Genji di Tae, per non parlare del Winston di Luft. Gli Huge ci hanno provato anche nel secondo round con un po' più di convinzione e conquistando una discreta percentuale di controllo. Ancora una volta, però, si sono dovuti arrendere al ritorno dei Blue che, con un'ottima comunicazione e coordinazione, sono riusciti a tenere a bada gli avversari. Come al solito con una grande performance di Luft e di tutti i compagni di squadra.

Per la seconda mappa, i team sono volati a Rialto. Gli Huge Players hanno iniziato dal lato del payload. Carico pesante come un macigno, quando ci si trova davanti un team come quello dei Blue. Gli HP sono riusciti a scortare sino a metà del primo checkpoint, fermati da un fuoco di sbarramento di tutto rispetto con Luft, Tae e DragonEddy in prima linea. Ai Morning Stars, nel round successivo, non è rimasto altro da fare che fare qualche metro per portarsi a casa anche la seconda mappa di giornata.

Il terzo e ultimo scontro si è svolto al Tempio di Anubi. Gli Huge Players hanno iniziato subito forte, conquistando il primo punto e provando a insidiare i Blue all'entrata del Tempio. I ragazzi di Bergamo, però, hanno resistito, concedendo solo un terzo del controllo. Al cambio campo i Morning Stars hanno conquistato fulmineamente il primo spot e, con circa sei minuti e venti da giocare, è stata solo questione di tempo prima che gli Huge Players capitolassero. Cosa che è accaduta il poco meno di un minuto.

I Blue, dunque, si trovano ora a quattro vittorie in classifica e dalla prossima settimana le cose potrebbero farsi ben più interessanti per i team che i bergamaschi incontreranno sul loro cammino. Battuta d'arresto, invece, per l'AKademy sconfitta per 3 a 0 a opera dei Marv United. Ora i nuovi arrivati in casa Morning Stars sono a quota tre vittorie e una sconfitta. Vedremo come se la caveranno il prossimo weekend.

Quanto è interessante?
5

Pre-Ordina Red Dead Redemption 2 a 49,99 Euro su Ebay. Scopri gli altri sconti di Ebay Super Week.

Overwatch

Overwatch
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 24/05/2016
  • PS4 : 24/05/2016
  • Xbox One : 24/05/2016
  • Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
  • Sviluppatore: Blizzard
  • Publisher: Activision-Blizzard
  • Lingua: Tutto in Italiano
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: Overwatch

Media Voto Utenti
Voti: 222
8.5
nd