Overwatch per Switch: risoluzione e framerate in modalità portatile e casalinga

Overwatch per Switch: risoluzione e framerate in modalità portatile e casalinga
di

La casa di Kyoto ha cominciato la puntata speciale del Direct andata in onda questa notte alla grande, svelando l'arrivo di Overwatch su Nintendo Switch.

Dopo l'annuncio, i ragazzi di Blizzard Entertainment sono stati bersagliati di domande dai fan curiosi di saperne di più sull'aspetto tecnico del porting. Ci ha pensato Nazih Fares, responsabile delle comunicazione della casa di Irvine a dirimere i dubbi: stando a quanto dichiarato, i lavori sono stati curati da Iron Galaxy Studios (studio già responsabile di Diablo 3 e Skyrim per Switch), che ha optato per una presentazione a 900p in modalità casalinga, e per una risoluzione che non andrà oltre un valore pari a 720p in modalità portatile. In entrambi i casi, Fares assicura che Overwatch "girerà senza alcun intoppo a 30fps". Per dovere di cronaca, ricordiamo che le altre edizioni per console girano a 60fps.

Overwatch verrà lanciato su Nintendo Switch il prossimo 15 ottobre in Edizione Leggendaria. Oltre al gioco base, includerà i seguenti contenuti:

  • Un codice riscattabile per 3 mesi di abbonamento individuale a Nintendo Switch Online;
  • 5 modelli leggendari
  • 5 modelli epici
  • 5 modelli Origins

Il titolo è già disponibile al preordine sul Nintendo eShop al prezzo di 39,99 euro. Coloro che opteranno per la prenotazione riceveranno in regalo anche il modello Widowmaker Noire, mentre i giocatori che procederanno all'acquisto entro il 31 dicembre 2019 otterranno anche un Forziere Dorato con almeno un oggetto Leggendario garantito.

Quanto è interessante?
6