Oggi alle ore 19:00
Festeggiamo il Natale con FIFA ed il Green!

Pachter prevede un calo di prezzo del Nintendo Wii U per Natale 2013

di

Michael Pachter, analista di Wedbush Securities, ha dichiarato che sebbene i prezzi di lancio del Nintendo Wii U siano appropriati per la sua utenza core, sono troppo alti per sostenere a lungo la concorrenza con le altre piattaforme in commercio, tanto da prevedere un price-cut entro la fine del prossimo anno.

"Consideriamo i prezzi del Wii U appropriati per soddisfare la domanda proveniente dall'utenza core di Nintendo, ma crediamo che quei prezzi siano troppo alti per sostenere la domanda data dagli attuali competitori tra console e tablet," scrive Pachter in una nota di ricerca.
"Nella nostra ottica, Nintendo è stata abbastanza furba da introdurre il Wii U al prezzo più alto per massimizzare le vendite iniziali dalla sua audience core. Ci aspettiamo una distribuzione di  1 milione - 1 milione e mezzo di Wii U negli USA entro la fine di Gennaio. La domanda si manterrà alta fino alla fine di Marzo. Una volta che questa inizierà a scendere, ci aspettiamo che Nintendo abbassi il prezzo di vendita della console".
Il Nintendo Wii U sarà lanciato al prezzo di 299€ per il modello base da 8 GB, e 349€ per il pacchetto premium con una console da 32 GB ed una serie di extra che comprende un abbonamento al servizio Premium del Nintendo Network fino al 2014, una copia di Nintendo Land e tre stand per la console e il Wii U GamePad.