Paper Mario The Origami King: esploriamo un bellissimo mondo di carta

di

Abbiamo provato le primissime ore di Paper Mario The Origami King per Nintendo Switch, in arrivo il prossimo 17 luglio: ecco le nostre impressioni sul gioco.

Il primo contatto con il Regno degli Origami della nuova avventura della casa di Kyoto ci ha riservato davvero tante sorprese. Al netto delle forti analogie con il nucleo ludico dei precedenti capitoli del franchise, il nuovo atto dell'epopea ruolistica di Paper Mario abbraccia soluzioni originali nell'esplorazione del mondo di gioco, nella risoluzione degli enigmi ambientali e nei combattimenti.

I frangenti iniziali dell'opera consentono all'utente di familiarizzare con la spassosa esperienza dei puzzle da risolvere e con i combattimenti strategici in cui doversi cimentare ficcanasando tra i diversi scenari che compongono il Regno dei Funghi.

L'interazione con lo scenario sarà contraddistinta dall'utilizzo delle "Arti magni", una funzione che ambisce a elevare ulteriormente il tasso di divertimento offerto nell'interazione con l'ambiente tra enigmi, minigiochi e battaglie a turni.

Oltre al video che campeggia a inizio articolo, sulle nostre pagine trovate anche uno speciale sui primi passi in Paper Mario The Origami King, con tutti gli approfondimenti e i giudizi di Francesco Fossetti sull'esperienza ludica, grafica e contenutistica delle prime ore di gioco della nuova esclusiva Nintendo Switch in arrivo il 17 luglio.

Quanto è interessante?
2