PC Building Simulator: un 'restock virtuale' di GPU GeForce RTX Serie 30 con l'update 1.14

PC Building Simulator: un 'restock virtuale' di GPU GeForce RTX Serie 30 con l'update 1.14
di

Agli oltre 4 milioni di utenti che hanno riscattato gratis su Epic Store PC Building Simulator a ottobre farà piacere sapere che l'opera di Claudiu Kiss e The Irregular Corporation ha da poco ricevuto un ricco "restock virtuale" di GPU GeForce RTX Serie 30 e tante altre novità di gameplay con l'Update 1.14.

Già disponibile da metà dicembre nella versione Steam del titolo, l'ultimo aggiornamento della piccola grande gemma indie che trasforma i giocatori in provetti assemblatori di PC gaming di fascia alta porta in dote su Epic Store un nuovo Workshop gratuito con tantissimi elementi di arredamento da posizionare liberamente.

Il piatto forte dell'Update 1.14 è però rappresentato dall'introduzione di tante schede video della Serie 30 Ti di NVIDIA GeForce RTX, oltre a numerose schede madri ASROCK e all'ultima soluzione per raffreddamento a liquido di Cooler Master AIO. Non mancano nemmeno dei rifornimenti digitali di nuovi blocchi CPU RAIJINTEK, di banchi di RAM Teamgroup e G.Skill, di case e di memorie SSD.

Ciascuno degli elementi modulari introdotti dall'aggiornamento può essere utilizzato nella Carriera e nelle restanti modalità di PC Building Simulator, garantendo così una rosa più ampia di componenti da utilizzare per potenziare o assemblare da zero i PC gaming dei sogni dei propri clienti virtuali. Il tutto, senza l'incubo degli scalper e delle scorte centellinate per la crisi dei semiconduttori che sta interessando le vere GPU di fascia alta e contribuendo a rendere quasi introvabili dispositivi tecnologici come PlayStation 5 e Xbox Series X.

Qualora non l'aveste ancora letta, vi consigliamo di recuperare la nostra recensione di PC Building Simulator.

Quanto è interessante?
1