Pentiment: Obsidian ha ricevuto aiuto per studiare il gesticolare delle mani in italiano

Pentiment: Obsidian ha ricevuto aiuto per studiare il gesticolare delle mani in italiano
di

Dopo aver scoperto che Pentiment esiste soltanto grazie ad Xbox Game Pass, veniamo a conoscenza di una particolare informazione riguardo al titolo di Obsidian che non mancherà di stupire i giocatori, ed in particolare quelli italiani.

Sappiamo bene quanto il gesticolare delle mani durante le conversazioni sia un grande tratto distintivo delle persone italiane, e quanto questo dettaglio faccia divertire e incuriosire la gente di altre nazioni. Ebbene, al fine di studiare nel modo più meticoloso possibile i significati che si celano dietro ogni particolare gesto di cui ci rendiamo protagonisti e contestualizzarli all'interno di Pentiment, Obsidian ha persino ingaggiato una consulente.

Giulia Zamboni, questo il nome della lead producer di Supermassive Games che per l'occasione ha prestato servizio ad Obsidian per trattare in modo fedele il tipico gesticolare italiano. Il tutto è documentato nei titoli di coda del ruolistico investigativo, come potete osservare tramite lo screenshot catturato da Brad Sams. Zamboni ha simpaticamente ringraziato Josh Sawyer e Obsidian per averle concesso "la possibilità di arricchire il mio CV con questa incredibile e stimolante esperienza".

Per ulteriori approfondimenti sul peculiare titolo targato Obsidian Entertainment, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Pentiment, disponibile ora su PC Windows e console Xbox (naturalmente incluso all'interno del Game Pass).

Quanto è interessante?
10