People Can Fly, lo studio di Outriders si espande: acquisita Phosphor Games

People Can Fly, lo studio di Outriders si espande: acquisita Phosphor Games
INFORMAZIONI GIOCO
di

I ragazzi di People Can Fly, responsabili di Painkiller, Bulletstorm, Gears of War Judgement e del recentissimo Outriders, hanno annunciato l'acquisizione di Phosphor Games, software house con sede a Chicago, in Illinois, per una cifra non rivelata.

Lo studio può ora essere considerato come una sussidiaria a tutti gli effetti, ed è stato rinominato People Can Fly Chicago, diventando quindi la settima location nella quale opera People Can Fly, il cui quartier generale rimane saldamente a Varsavia, in Polonia. Negli ultimi anni Phosphor Games ha sviluppato giochi per le piattaforme più disparate, tra cui il PC (Nether), le console (Gemini: Heroes Reborn), i dispositivi mobile (World War Z, Horn, The Dark Meadow e Man of Steel) e per la Realtà Virtuale (The Brookhaven Experiment, VRSE Batman e Jurassic World, Ballistic Drift).

"Con la varietà di progetti attualmente in lavorazione, abbiamo bisogno di un gruppo di professionisti ambiziosi e pieni d'esperienza per portarli a compimento", si legge nel comunicato redatto dal CEO di People Can Fly Sebastian Wojciechowski. "Considerando l'esperienza e la qualità del team di Phosphor Games, sono sicuro che rappresenterà una grandissima aggiunta alla famiglia di PCF, aiutandoci nella crescita".

Non sappiamo cosa bolle in pentola di preciso negli studi di People Can Fly, ma l'anno scorso gli sviluppatori polacchi dichiararono di avere un altro gioco per PC, PS5 e Xbox Series X in cantiere oltre ad Outriders.

FONTE: Gamasutra
Quanto è interessante?
1