Per Spider-Man, Insomniac ha superato i propri limiti e alzato l'asticella qualitativa

Per Spider-Man, Insomniac ha superato i propri limiti e alzato l'asticella qualitativa
di

Spider-Man è senza dubbio uno dei progetti più importanti mai sviluppati presso gli studi di Insomniac Games. Sia per gli elevati valori produttivi messi in campo, sia per la caratura del personaggio coinvolto.

Gli sviluppatori lo sanno bene. Il chief brand officer Ryan Schneider ha infatti dichiarato che il team, conscio dell'incredibile opportunità che gli è stata concessa, sta dando il tutto per tutto per consegnare ai giocatori un'esperienza memorabile.

"È la prima volta che sviluppiamo un gioco che non è un'IP di Insomniac, ma siamo dei grandi fan di Spider-Man. Siamo cresciuti guardando i suoi cartoni animati mentre mangiavamo i cereali, leggendo i fumetti, guardando i film e giocando ai suoi titoli. Spider-Man fa parte di tutti noi, è un supereroe memorabile poiché le persone possono identificarsi sia con Peter-Parker che con l'Uomo Ragno. Per questo motivo, l'opportunità che abbiamo avuto è molto più che speciale".

Ha poi aggiunto: "Quello che stiamo cercando di fare, è alzare l'asticella qualitativa ogni volta che lo presentiamo nuovamente al pubblico, come all'E3. Dobbiamo superare i nostri limiti, non proporre cose banali. Abbiamo la responsabilità di realizzare un'esperienza di Spider-Man memorabile".

Cosa ne pensate delle sue parole? Vi ricordiamo che Marvel's Spider-Man verrà pubblicato esclusivamente su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro il prossimo 7 settembre.

Quanto è interessante?
25