Ecco perchè Anno 1800 non è disponibile per gli abbonati Uplay Plus

Ecco perchè Anno 1800 non è disponibile per gli abbonati Uplay Plus
di

Il servizio Uplay Plus ha fatto il suo debutto nella giornata di ieri, non senza qualche difficoltà iniziale, oltre ai problemi tecnici si è aggiunta la mancanza di Anno 1800, di fatto uno dei titoli pubblicizzati inizialmente tra quelli disponibili al lancio e invece non presente in catalogo, almeno per il momento.

Ubisoft ha pubblicato una breve nota a riguardo che parla di generici problemi tecnici e della volontà di rendere Anno 1800 presto disponibile agli abbonati Uplay Plus, senza però fornire date precise.

"Per motivi tecnici Anno 1800 non sarà disponibile su UPLAY + all'avvio del servizio. Stiamo lavorando per renderlo disponibile per i giocatori il prima possibile. Forniremo una data più precisa quando possibile."

Il catalogo iniziale include in ogni caso oltre cento giochi tra cui Tom Clancy's The Division 2, Assassin's Creed Odyssey, Tom Clancy's Rainbow Six Siege, Far Cry 5, Beyond Good & Evil, Heroes of Might and Magic, The Settlers e le prossime uscite Watch Dogs Legion, Ghost Recon Breakpoint e Gods & Monsters.

Al momento Uplay Plus è disponibile su PC con prova gratuita per tutto il mese di settembre, dal primo ottobre il servizio costerà 14.99 euro al mese, nel prossimo futuro è previsto l'arrivo anche su Google Stadia, non ci sono invece conferme riguardo un possibile debutto su console.

Quanto è interessante?
4