Perché LEGO ritira i prodotti e cosa vuol dire LEGO esclusivo?

Perché LEGO ritira i prodotti e cosa vuol dire LEGO esclusivo?
INFORMAZIONI GIOCO
di

Quando si parla dei mattoncini LEGO, (di cui spesso ci si domanda perché si chiamino così), spesso ci si chiede come mai alcuni set vengano ritirati dal mercato dopo qualche mese dal lancio. C'è un motivo ben preciso.

Che sia per la caratura limitata di un articolo o per la sua disponibilità per un periodo di media-breve durata, la rimozione di uno o più set in massa determina un cambio repentino nell’andamento dei prezzi di mercato i quali, divenendo la prerogativa di una vendita esclusiva presso il LEGO Shop, rappresentano uno scoglio economico e una difficile reperibilità per il consumatore.

L’acquisto di un prodotto LEGO che può facilmente divenire da collezione si traduce nell’impossibilità di averlo tra le mani ad un prezzo scontato presso rivenditori terzi e con discreta facilità, vista la rarità dei set esclusivi LEGO. Al brand LEGO corrisponde un mercato del collezionismo i cui articoli in vendita possono raggiungere centinaia o migliaia di euro di valore rispetto al prezzo originale. Si tratta di una pratica che, al di là dei legittimi dubbi circa la sua moralità, costituisce il frutto dell’evoluzione di un settore in continua espansione e che, come in molti sanno, non riguarda solo i giocattoli della compagnia danese.

Per questi esistono anche i LEGO esclusivi ovvero set in vendita solamente su LEGO Store Online, in generale disponibili in quantità limitate e destinati ad andare sold-out in breve tempo. Se vi imbattete nella dicitura LEGO esclusivo vuol dire che il set in questione non sarà disponibile nei negozi ma solamente nel negozio ufficiale della casa danese, generalmente per un periodo di tempo limitato.

Quanto è interessante?
6