DS

Perchè Death Stranding non ha un "vero" multiplayer? Ecco la singolare risposta di Kojima

Perchè Death Stranding non ha un 'vero' multiplayer? Ecco la singolare risposta di Kojima
di

Nella medesima intervista in cui Hideo Kojima ha rivelato nuovi dettagli su game over e multiplayer di Death Stranding, il papà di Metal Gear ha spiegato anche perchè, nella sua prossima avventura fantascientifica, non ci sarà spazio per una "vera" componente online, sia essa cooperativa o competitiva.

Nel descrivere il suo approccio al multiplayer dell'odissea che sperimenteremo indossando i panni (e i pacchi) di Sam Porter Bridges, il maestro della comunicazione giapponese si è servito di una metafora un po' ardita per spiegare che "in Death Stranding, i giocatori sperimenteranno un tipo di connessione online che sarà un po' come quella di una persona che desidera uscire con una ragazza anche se non vuole sposarla".

Come giustamente riferito dal redditor che ha tradotto l'intervista di Famitsu, però, nella trascrizione letterale delle dichiarazioni di Kojima potremmo aver perso delle sfumature del suo discorso che, se poste in un diverso contesto, avrebbero potuto dare un significato ancora più profondo alle sue parole e offrirci, quindi, delle ulteriori informazioni sulla componente online di questo ambizioso progetto.

A ogni modo, cosa ne pensate delle singolari affermazioni di Hideo Kojima? Prima di conoscere il vostro parere al riguardo attraverso il modulo dei commenti, vi ricordiamo che Death Stranding sarà disponibile a partire dall'8 novembre in esclusiva su PlayStation 4 e PS4 Pro. Se desiderate approfondire l'argomento prima che l'ultima epopea sci-fi con un lato horror di Kojima veda la luce, su queste pagine potete trovare un interessante speciale a firma di Giuseppe Arace sul multiplayer di Death Stranding come supporto reciproco.

FONTE: PSLS
Quanto è interessante?
16