Perché Switch usa un'app mobile per la chat vocale? Ecco la risposta di Reggie Fils-Aime

Perché Switch usa un'app mobile per la chat vocale? Ecco la risposta di Reggie Fils-Aime
di

Il funzionamento della chat vocale è uno degli aspetti più criticati dagli utenti Switch: questa feature non è infatti presente all'interno della console, e per comunicare con altri giocatori è necessario utilizzare un'app per smartphone. Come mai Nintendo ha optato per questa soluzione? Reggie Fils-Aime prova a darci una risposta.

Intervistato nel corso del Seattle's Geekwire Summit 2018, conclusosi nella giornata di ieri, il presidente di Nintendo of America ha risposto che il modo più semplice per mettersi in comunicazione con gli amici è proprio quello pensato dalla Grande N: "L'approccio di Nintendo è differente. Offriamo una serie di esperienze molto diverse rispetto a quelle della concorrenza, e lo facciamo in modo differente. Ciò fa provare sensazioni contrastanti ai nostri consumatori. Sono entusiasti per i salvataggi in cloud ma vorrebbero cambiare la chat vocale, ad esempio. Per come la vediamo noi, Nintendo Switch è utilizzata all'aperto, nei pachi, nella metro o sul bus, e crediamo che il modo più facile per connettersi e sfruttare la chat vocale sia il cellulare, che è sempre a portata di mano". Che ne pensate delle dichiarazioni di Reggie Fils-Aime? Siete d'accordo con lui o preferireste utilizzare solamente la console per parlare con i vostri amici?

Quanto è interessante?
11