Persona 5 Strikers: 1,3 milione di copie vendute per il sequel di Persona 5

Persona 5 Strikers: 1,3 milione di copie vendute per il sequel di Persona 5
di

Dopo il travolgente successo riscosso da Persona 5, Atlus ha scelto di offrire al pubblico diverse occasioni per tornare ad esplorare l'immaginario dei Ladri di Cuori.

Dopo la riproposizione del JRPG con Persona 5 Royal, il team di sviluppo ha deciso di cimentarsi in un esperimento completamente inedito per la serie Persona. Con Persona 5 Strikers, l'IP ha abbracciato per la prima volta i canoni dell'Action RPG, per una produzione che integra anche alcune meccaniche mutuate dal genere musou. Il cambio di rotta sembra essere stato accolto con positività da parte degli appassionati, con la produzione che ha raggiunto importanti traguardi.

A confermarlo è Atlus stessa, che ha annunciato ufficialmente il superamento degli 1,3 milioni di copie vendute per Persona 5 Strikers. Il sequel di Persona 5 ha dunque portato moltissimi giocatori a vestire ancora una volta i panni dei Phantom Thieves, ancora una volta insieme in occasione delle vacanze scolastiche estive, che hanno consentito a Joker di fare temporaneamente ritorno a Tokyo.

Esordito in Giappone nel corso del 2020, il lancio europeo di Persona 5 Strikers ha dovuto attendere sino al febbraio 2021. Ve ne ha parlato nel dettaglio il nostro Antonello "Kirito" Bello, nella sua recensione di Persona 5 Strikers.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
6