Il personaggio di Kratos stava per essere tagliato da God of War per PS4

Il personaggio di Kratos stava per essere tagliato da God of War per PS4
di

Se avete una PlayStation 4, probabilmente avete già giocato a God of War. Se non lo avete ancora fatto, smettete di leggere questa notizia e correte a farlo. Il titolo di Santa Monica Studio è semplicemente uno dei migliori titoli della generazione.

In questa sede non ci dilungheremo sui motivi che lo hanno reso grande (per quelli c'è la recensione di God of War), ma vi racconteremo di un interessante retroscena dello sviluppo che ci ha lasciati stupefatti. A quanto pare, se non fosse stato per Cory Barlog, a quest'ora staremmo a parlare di un gioco profondamente diverso.

Tenetevi forte: durante le fasi preliminari della lavorazione, alcuni membri del team di sviluppo spingevano per l'eliminazione del personaggio di Kratos dalla storia. "Durante le prime discussioni, diverse persone volevano liberarsi di Kratos. Dicevano: 'è fastidioso, è finito'", ha dichiarato il director. Secondo loro, il suo ruolo da antieroe era già stato ampiamente sviluppato nel corso della trilogia originale (e spin-off annessi), pertanto il nuovo capitolo necessitava di un nuovo protagonista.

Per fortuna, Barlog si è opposto con fermezza. Il director, a differenza degli altri, intravedeva numerose potenzialità nel personaggio, e ha proposto una storia costruita attorno all'evoluzione della sua personalità e al rapporto con il figlio Atreus. La sua proposta, come ben sapete, è stata realizzata per davvero, ma all'epoca erano in molti a nutrire dei dubbi. A quanto pare tra i più preoccupati c'erano gli animatori, non molto entusiasti di dover lavorare alle animazioni di due personaggi presenti a schermo per la totalità dell'avventura (o quasi). In ogni caso, alla fine i vertici di Santa Monica Studio hanno dato il via libera alla realizzazione dell'idea Barlog. Il resto è storia.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
17