GamesCom

PES 2020: l'annuncio della Juventus in esclusiva ha colto tutti di sorpresa, spiega Konami

PES 2020: l'annuncio della Juventus in esclusiva ha colto tutti di sorpresa, spiega Konami
di

Nelle infuocate giornate della Gamescom, il Brand Manager del PES Team europeo di Konami, Lennart Bobzien, ha offerto ai colleghi di GameReactor.eu il suo punto di vista sulle reazioni avute dalla concorrenza e dalla community di appassionati di giochi di calcio all'annuncio della Juventus in esclusiva su PES 2020.

"Penso che una volta che abbiamo annunciato la partnership esclusiva con la Juventus, un sacco di media sono usciti con quella notizia, visto che era un qualcosa che nessuno si aspettava che accadesse davvero", spiega Bobzien prima di soffermarsi sulla reazione dei media, ma anche degli appassionati e della stessa concorrenza, rivelando che "so che c'erano diverse voci di corridoio che suggerivano l'imminente annuncio dell'accordo di esclusiva con la Juventus, ma credo che nessuno si aspettava davvero da noi che ci saremmo assicurati un simile accordo in modo esclusivo, e questo per noi è un risultato straordinario".

Sempre riguardo all'annuncio dell'accordo che porterà la Juventus in esclusiva su PES 2020, il dirigente del PES Team ricorda che "non appena è arrivata la conferma della partnership esclusiva, tantissimi media sono usciti con la notizia e sottolineato l'importanza di un simile accordo. Se per noi è stato un enorme successo, abbiamo assestato un grande colpo alla concorrenza e questo è semplicemente fantastico da vedere".

In virtù di questa importante partnership, la Juventus su FIFA 20 continuerà ad avere tutti i giocatori su licenza ufficiale e con nomi reali ma dovrà adottare una divisa diversa da quella originale, sarà costretta a disputare le proprie partite casalinghe in uno stadio generico e, soprattutto, si chiamerà Piemonte Calcio.

Quanto è interessante?
4