di

In eFootball PES 2020 è possibile eseguire il Finesse Dribbling, un dribbling di precisione che permette di superare gli avversari con maggior efficacia ed eleganza. In questa mini-guida vi spieghiamo come funziona e come effettuarlo.

Il Finesse Dribling è stato implementato da Konami con la consulenza di Andrés Iniesta, uno dei calciatori più abili al mondo nell'arte del dribbling. Questa tecnica consente di saltare gli avversari con più facilità, soprattutto negli spazi stretti. Vediamo tutto quello che c'è da sapere per eseguirla in campo.

Come eseguire il Finesse Dribling in PES 2020

Come potete vedere nel filmato proposto in apertura, esistono due modi per utilizzare il dribbling di precisione in eFootball PES 2020: spingendo la levetta destra nella direzione desiderata, o in alternativa tenendo premuta la levetta destra per mantenere vicina la sfera. Per eseguire al meglio il Finesse Dribbling, è consigliabile usare il tasto della corsa insieme alla levetta sinistra per controllare il giocatore.

Per fare qualche esempio, uno dei dribbling di precisione più efficaci consiste nel girarsi di lato, e può essere effettuato spingendo su o giù la levetta destra mentre guardate verso la vostra porta. Il vantaggio di questa mossa è che può essere annullata facilmente, consentendovi di proseguire nella direzione desiderata in qualsiasi momento.

Molto efficace anche la finta di corpo, effettuabile muovendo la levetta destra verso l'alto e poi rapidamente verso il basso (o al contrario, in base movimento che volete compiere), immaginando di spostarsi orizzontalmente verso la porta avversaria.

Con i calciatori più veloci, invece, è possibile eseguire il doppio tocco, di grande utilità per entrare nell'area avversaria superando il difensore sulla fascia, liberandosi la strada per effettuare un cross o una conclusione. In questo caso bisogna inclinare la levetta destra su o giù, e muovere subito dopo la levetta sinistra nella direzione in cui stava andando prima di compiere la finta.

Con i giocatori più tecnici come Cristiano Ronaldo (a tal proposito, sulle nostre pagine trovate la lista dei 50 giocatori più forti di PES 2020) potete prodigarvi nel drag back con tocco a seguire. Questa volta la levetta destra deve andare in direzione contraria a quella del giocatore, mentre la levetta sinistra deve essere mossa in avanti con una inclinazione di 45° rivolta verso la direzione in cui si vuole andare col tocco successivo.

Come è facile immaginare, il Finesse Dribbling è molto utile per saltare gli avversari negli spazi stretti e lungo le fasce, in particolare negli 1v1. Quando usate il dribbling di precisione, tenete sempre a mente questi accorgimenti:

  • Il tempismo è essenziale nella pressione delle levette. Leggete i movimenti del vostro avversario, regolandovi di conseguenza nell'esecuzione del dribbling.
  • Tenete gli avversari a debita distanza. Se si avvicinano troppo, rischiate di farvi soffiare il pallone.
  • Cercate di collegare gli stop con le accelerazioni improvvise, in modo da saltare più facilmente gli avversari. In particolar modo nei pressi dell'area avversaria, così da prepararvi il terreno per la conclusione a rete.

Seguendo i nostri consigli, sarete in grado di sfruttare il Finesse Dribbling per eseguire dribbling di precisione più efficaci. Parlando delle altre guide che abbiamo pubblicato sul gioco, ricordiamo che vi abbiamo spiegato come importare il File Opzioni in PES 2020, in modo da introdurre i nomi, i loghi e le maglie ufficiali delle squadre non licenziate.

Se invece volete conoscere il nostro parere sul gioco, non dimenticate di leggere la nostra recensione di PES 2020.

Quanto è interessante?
2