di

Nella giornata di ieri, come annunciato dal comunicato stampa di Konami di qualche giorno fa, si sono tenute le European Regional Finals della PES League World Tour 2018 a Barcellona.

Per la prima volta nella storia della PES League, la competizione ha visto la presenza di un torneo co-op in cui 8 squadre si sono sfidate nella modalità 3vs3.

A Barcellona si sono presentati 16 giocatori e 8 squadre, tutti agguerriti e decisi a guadagnare l'accesso alla PES League Europe Round. I nostri portacolori, a Barcellona, sono stati Ettore “Ettoritto97” Giannuzzi, giovane barese ormai da anni sulla cresta dell'onda, nonché tra i migliori giocatori di PES al mondo e il team Broken Silence.

Il buon Ettoritto97 si è dovuto, purtroppo, arrendere ai quarti contro Neo_TerribleTank per ciò che concerne il torneo 1vs1. Le cose, però, sono andate decisamente meglio nel formato co-op..

Ettoritto97, assieme ad Alex Alguacil e al Distruttore si sono lanciati alla conquista della finale, sotto il nome di Broken Silence, utilizzando l'Arsenal.

Il match, combattuto sino all'ultimo passaggio, ha visto i tre vincere per 2 a 1 contro i Total Football.

I Broken Silence, quindi, staccano dunque il biglietto per lo European Round. La seconda Finale Regionale Europea della PES World League, ora, si terrà a Milano il 10 marzo e vedrà sempre la presenza di 16 giocatori e 8 squadre che si contenderanno i posti disponibili per l’Europe Round.

Quanto è interessante?
1