Pete Hines sul lancio di Fallout 76 su Bethesda.net: "Avremo sicuramente problemi"

Pete Hines sul lancio di Fallout 76 su Bethesda.net: 'Avremo sicuramente problemi'
di

Fallout 76 rappresenterà un passo importante per Bethesda come publisher, dal momento che la compagnia, per la prima volta, non lancerà la versione PC del suo nuovo titolo su Steam, bensì sulla sua piattaforma proprietaria, Bethesda.net.

Pete Hines, tuttavia, non ha fatto mistero della consapevolezza che la compagnia statunitense ha nei confronti dei problemi tecnici che potrebbero presentarsi al lancio, fissato per il 14 novembre prossimo.

"Avremo certamente dei problemi, di sicuro. Potranno arrivare a causa del launcher, ma è molto più probabile che si presenteranno a causa dell'enorme numero di persone che si connetteranno, che riguardi le funzionalità social, o chi diavolo lo sa. Abbiamo visto abbastanza giochi di questo genere che hanno questi problemi da capire che non possiamo essere immuni a qualsiasi cosa".

Nonostante queste parole, Hines si dice comunque fiducioso che Bethesda.net si dimostrerà essere una piattoforma efficiente e godibile per i giocatori PC:

"Ma non ho preoccupazioni particoli per quanto riguarda Bethesda.net: lo utilizziamo per The Elder Scrolls Legends, per Quake, lo usiamo per tanta roba. Altrimenti non avremmo deciso di lanciarlo su Bethesda.net".

Ricordiamo che Fallout 76 sarà disponibile su PC, PS4 e Xbox One dal 14 novembre. Sulle nostre pagine potete dare uno sguardo a 40 minuti di gameplay in 4K tratti dal gioco.

Quanto è interessante?
7