PHIL SPENCER sul RINVIO di Starfield: "è stata una decisione molto difficile"

PHIL SPENCER sul RINVIO di Starfield: 'è stata una decisione molto difficile'
di

Non c'è nemmeno bisogno di specificarlo: la principale notizia del giorno è quella del posticipo di RedFall e Starfield da parte di Bethesda, la quale ha deciso di non far arrivare i due progetti sugli scaffali prima del prossimo anno. A tal proposito, Phil Spencer è intervenuto tramite i suoi canali social ufficiali per commentare la scelta.

Ecco di seguito le parole del boss della divisione gaming di Microsoft sul recente annuncio di Bethesda:

"Decisioni come queste sono molto difficili sia per i team che si occupano dello sviluppo dei giochi che per i loro appassionati. Sebbene io sia propenso a dare alle software house tutto il tempo per terminare i loro prodotti e pubblicarli quando sono pronti, sto anche raccogliendo i feedback. Ci si aspetta qualità da parte nostra e continueremo a lavorare per migliorarci e soddisfare le aspettative."

Sembra quindi che la posizione di Phil Spencer sia chiara e, pur sapendo che lo slittamento dei due progetti causerà le ire di molti fan, è stato preferito dare agli sviluppatori tutto il tempo di cui hanno bisogno per poter lavorare serenamente e concludere i lavori sui due giochi che arriveranno sin dal day one nel catalogo di Xbox Game Pass.

Nel frattempo, Jason Schreier sostiene che il rinvio di Starfield sia dovuto alla volontà di Bethesda di non compiere errori simili a quelli fatti da CD Projekt RED con Cyberpunk 2077.

Quanto è interessante?
12