Phil Spencer: l'idea di realizzare Scorpio è nata con l'overclock di Xbox One S

di

Durante un'intervista esclusiva rilasciata a Xbox On, Phil Spencer è tornato a parlare di Xbox Scorpio, la potentissima console che Microsoft ha intenzione di presentare nuovamente al prossimo E3 e lanciare sul mercato entro la fine del 2017.

Pur non anticipando molto, Spencer ha rivelato alcune particolari dinamiche che hanno portato alla realizzazione di Xbox Scorpio. Con l'obiettivo di verificare quanto i giochi potessero ancora migliore, Microsoft ha effettuato un overclock di Xbox One S: questo è stato il punto di partenza che ha dato il via ai lavori su Scorpio. Microsoft ha ora effettuato il port di diversi engine sulla console, e stando alle parole di Spencer saranno proprio i possessori di Scorpio a beneficiare della versione qualitativamente migliore dei titoli third-party.

Nella stessa intervista, Spencer ha inoltre dichiarato i motivi per cui Microsoft ha scelto di affidare il reveal tecnico della console a Digital Foundry. A quanto pare, la casa di Redmond desiderava una presentazione che fosse la più autentica e trasparente possibile. Spencer, infatti, non aveva idea di ciò che sarebbe stato detto sulla console dai colleghi britannici, e questo lo ha portato a vivere la situazione con particolare apprensione.

Ricordiamo che Microsoft tornerà a presentare Xbox Scorpio durante l'E3 2017 di Los Angeles.

FONTE: WccfTech
Quanto è interessante?
0