Phil Spencer si esprime sulla nuova Xbox e sul supporto degli sviluppatori giapponesi

di

Sul nuovo numero di Famitsu è presente una corposa intervista con Phil Spencer: il responsabile della divisione Xbox ha parlato tra le altre cose della prossima piattaforma Microsoft e del legame della casa di Redmond con sviluppatori e publisher giapponesi.

Per quanto riguarda la nuova Xbox, Phil Spencer fa sapere che "la prossima Xbox metterà i giocatori al centro di tutto. Vogliamo che la community sia estremamente soddisfatta del nostro lavoro. L'obiettivo è quello di offrire la console con il miglior hardware per garantire esperienze di gioco di altissima qualità. Una visione che abbiamo centrato con Xbox One X, ma che vorremmo migliorare ulteriormente."

Spencer continua poi parlando di risoluzione e framerate: "si tratta di due aspetti fondamentali, da tenere in forte considerazione quando si sviluppa un gioco. L'hardware deve essere capace di accontentare le esigenze dei creativi e stiamo lavorando in questo senso. Anche l'Intelligenza Artificiale sarà uno dei focus del prossimo futuro."

Il responsabile della divisione Xbox ha infine chiuso parlando del legame e dei rapporti con publisher e sviluppatori giapponesi: "vengo spesso in Giappone per visitare vari publisher e studi di sviluppo, stiamo lavorando a stretto contatto con numerosi team di questo paese, ho già visto alcuni giochi in anteprima e sono consapevole del fatto che dobbiamo migliorare la percezione del marchio Xbox in Giappone, e non solo. I giocatori pretendono, giustamente, titoli first party di qualità e per questo abbiamo acquisto quattro studi di sviluppo e dato vita a un nuovo team interno, come annunciato all'E3."

Quanto è interessante?
18