Phil Spencer: la struttura first-party di Microsoft continuerà a crescere

Phil Spencer: la struttura first-party di Microsoft continuerà a crescere
di

Facendo tesoro delle critiche ricevute per l'insoddisfacente numero di esclusive presenti su Xbox, Microsoft ha cambiato tendenza negli ultimi mesi, decidendo di andare a rimpolpare la line-up dei propri studi first party.

Come dichiarato da Phil Spencer durante un podcast condotto da Major Nelson, il colosso di Redmond ha intenzione di continuare sul sentiero su cui si è incamminata, con l'obiettivo di ampliare ulteriormente la schiera degli sviluppatori interni alla compagnia.

"La capacità che abbiamo ora come organizzazione first party, sono convinto che crescerà ulteriormente, ma già quello che abbiamo adesso è profondamente diverso rispetto alla posizione in cui ci siamo trovati negli ultimi cinque anni, il che è grandioso", ha dichiarato orgogliosamente Spencer. "Ho visto a cosa sta lavorando Ninja Theory e cosa ha in programma... Ho visto ciò che sta facendo Playground Games, e ho visto anche il nuovo progetto di Rare, insieme alla loro continua crescita con Sea of Thieves".

Le premesse per un futuro radioso per Xbox ci sono tutte, e in tanti si aspettano degli annunci di altissimo livello da parte di Microsoft in concomitanza con il reveal di Scarlett. A fronte delle vendite hardware non ancora esaltanti, il brand Xbox ha nel frattempo fatto registrare numeri positivi nell'ultimo trimestre del 2018.

FONTE: gamingbolt
Quanto è interessante?
18

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it