Pillars of Eternity 3: il direttore di Deadfire ipotizza grandi cambiamenti

Pillars of Eternity 3: il direttore di Deadfire ipotizza grandi cambiamenti
di

Josh Sawyer, lead designer e direttore di Pillars of Eternity e Pillars of Eternity 2 Deadfire, ha pubblicato un post su Tumblr (ripreso da Eurogamer.net) nel quale parla del futuro della serie, non ancora stabilito apparentemente a causa delle non troppo brillanti performance commerciali di Deadfire.

Sawyer afferma che "lo studio dovrà necessariamente trovare nuove idee per il prossimo Pillars, dovremo necessariamente riesaminare l'intero formato del gioco." Il direttore si chiede anche come mai il gioco non abbia raggiunto i risultati di vendita sperati, nonostante le recensioni trionfali da parte della stampa internazionale e il grande successo commerciale del primo Pillars of Eternity.

Al momento lo studio è impegnato su altri progetti (come il supporto per The Outer Worlds e apparentemente lo sviluppo di una nuova IP per Xbox Scarlett, almeno secondo gli ultimi rumor) e non sappiamo se Obsidian voglia riprendere in mano il franchise di Pillars of Eternity, molte cose sono cambiate dal lancio di Pillars of Etenity 2 Deadfire e adesso il team appartiene a Microsoft dopo l'acquisizione annunciata nel novembre 2018.

E' probabile che la serie Pillars possa prendersi una pausa in attesa di riorganizzare le idee e capire come conquistare un pubblico più ampio rispetto a quello dei primi due episodi.

FONTE: EG.net
Quanto è interessante?
3