Esport

Il pilota F1 Lando Norris fonda il proprio team esport

Il pilota F1 Lando Norris fonda il proprio team esport
di

Lando Norris, giovanissimo pilota britannico già conosciuto per le sue performance anche sulle piste digitali, ha deciso di fondare il proprio team esport.

L'organizzazione, chiamata Team Quadrant, a quanto è dato sapere si occuperà non solo di competizioni ma anche e soprattutto dello sviluppo di contenuti.

La società, infatti, si concentrerà primariamente sullo sviluppo di contenuti e sulla crescita dell'engagement online, prima di concentrarsi veramente sull'esport.

Lando attualmente come sapete corre per la McLaren ma può può vantare già quasi 700.000 follower su Twitch, in parte aumentati anche a causa dell'inizio ritardato della stagione 2020.

"Quadrant è ciò che desideravo fare da tempo", ha svelato Norris alla BBC Sport. "Mentre le corse saranno una priorità e una passione più grande di tutto il resto, spero che Quadrant possa partecipare anche ad altri giochi", ha aggiunto. Lando infatti non disdegna nemmeno Call of Duty che streamma ogni tanto.

Insieme a Norris, si sono uniti al team Quadrant Aarav Amin e Steve "Super GT" Alvarez Brown, creatori di contenuti dedicati ai simulativi, insieme a Niran "FNG" Yesufu e "RiaBish" altri creatori di contenuti di gioco in streaming.

Dopo che il pilota francese Romain Grojean ha lanciato la sua R8G eSports, un sim racing team che gareggia su diverse piattaforme, Norris diventa quindi il secondo pilota di F1 a debuttare nell'esport con un proprio team.

Quanto è interessante?
0