di

Alex Hutchinson, il direttore creativo di Far Cry 4 che lasciò Ubisoft nel 2017 per fondare i Typhoon Studios, ha pubblicato un nuovo messaggio su Twitter che suggerisce la definitiva chiusura del progetto di Pioneer.

Il videogioco sci-fi "presentato" in via ufficiosa da Ubisoft nel 2016 con un trailer segreto contenuto all'interno di Watch Dogs 2, sin nel momento in cui venne scoperto riuscì a generare parecchia curiosità tra gli appassionati del genere grazie alla vibrante palette cromatica delle scene immortalate e, soprattutto, alle suggestive immagini ritraenti delle stazioni spaziali orbitanti attorno a un non meglio specificato pianeta.

Stando a quanto specificato da Hutchinson, però, tutto questo non vedrà mai la luce: le precedenti indiscrezioni su Pioneer circolate in rete nei mesi successivi al lancio di Watch Dogs 2, d'altronde, davano lo sviluppo del titolo già in forte ritardo e la presenza stessa del teaser trailer di annuncio tra le pieghe del codice dell'action free roaming di Ubisoft Montreal come una vera e propria dimenticanza da parte del colosso videoludico transalpino.

In attesa di ricevere una conferma o una smentita in tal senso da parte di Ubisoft, vi lasciamo all'intervista concessa a Giuseppe Arace da Alex Hutchinson per parlarci della sua promettente avventura in prima persona Journey to the Savage Planet.

Quanto è interessante?
7