Più Fantasy e meno Macchinari: i desideri di Naoki Yoshida per Final Fantasy 16

Più Fantasy e meno Macchinari: i desideri di Naoki Yoshida per Final Fantasy 16
di

In occasione del Final Fantasy 14 Fan Fest, il Producer e Director del Titolo, Naoki Yoshida ha risposto ad alcune interessanti domande relative all'amata IP.

Una di queste, in particolare, ha cercato di approfondire il tema dell'online all'interno della celebre Saga di Casa Square Enix. In merito a tale tematica, è stato richiesto a Yoshida di quali elementi ritenesse necessaria l'implementazione nei futuri Final Fantasy 16 e, addirittura, Final Fantasy 17.

Nel rispondere all'interessante domanda, l'Autore nipponico ha in realtà fornito alcune interessanti considerazioni sulla Saga nel suo complesso. Innanzitutto, Yoshida ha sottolineato come ritenga improbabile che la serie di Final Fantasy possa ospitare a breve un nuovo Titolo afferente al genere degli MMO o, almeno, non fino a che Final Fantasy 14 continuerà a rappresentare un Gioco di successo.

Spingendosi oltre, Yoshida ha inoltre elencato alcuni elementi che, personalmente, vorrebbe caratterizzassero il prossimo esponente della Saga di Casa Square Enix. Di seguito le sue parole: "[...] parlando a titolo personale, mi piacerebbe vedere un Final Fantasy apertamente Fantasy, uno che non abbia numerosi macchinari, e al cui interno non siano presenti dei Mecha". Cosa ne pensate, siete d'accordo con lui? Che tipo di personaggi, tema o ambientazione sognate per il nuovo esponete della Saga?

FONTE: Siliconera
Quanto è interessante?
10