A Plague Tale Requiem non era nei piani di Asobo Studio: il retroscena

A Plague Tale Requiem non era nei piani di Asobo Studio: il retroscena
di

Amicia e Hugo stanno per tornare: A Plague Tale Requiem è entrato in fase Gold ed è tutto pronto per l'uscita fissata per il 18 ottobre 2022 su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, oltre a Nintendo Switch in versione Cloud.

Una gioia indubbiamente per i fan, che rischiavano addirittura di non giocare mai ad un seguito di A Plague Tale Innocence. Come rivelato dal Lead Level Designer Kevin Pinson durante un'intervista con PCGamesN, infatti, Asobo Studio non aveva in programma nessun seguito per Innocence e la storia si sarebbe dovuta chiudere con il primo gioco. Tuttavia, l'accoglienza riservata alla loro opera ha cambiato completamente i piani portando alla nascita di una serie.

"Sapevamo di essere un piccolo team, eravamo solo quaranta persone, quindi ci abbiamo messo il cuore nello sviluppo di A Plague Tale Innocence, abbiamo fatto tutto ciò che volevamo fare con quel gioco. E vedere come è stato accolto è stato fenomenale per noi. Abbiamo letto tutto, ogni articolo e tutti i feedback", rivela Pinson, confessando che Requiem non sarebbe mai divenuto realtà se il primo capitolo non avesse ricevuto una simile accoglienza positiva. Nonostante ciò, il team ha cercato di comprendere come portare avanti la storia, dunque lo sviluppo del nuovo gioco ha richiesto un po' di tempo prima di essere effettivamente avviato.

E la storia potrebbe ripetersi, dato che la software house francese non ha attualmente piani per un terzo episodio e non sta già pensando al futuro: "Ad essere del tutto sincero non ho idea di cosa accadrà, vediamo come verrà accolto Requiem. Come abbiamo fatto per il primo gioco, aspettiamo i feedback per capire cosa succede. Di sicuro per ora non abbiamo pianificato nulla", conclude Pinson.

Alla Gamescom 2022 è stata portata una demo giocabile di A Plague Tale Requiem che ha permesso ai presenti di sperimentare con mano il nuovo Action/Stealth di Asobo. Riuscirà a replicare il successo di Innocence?

Quanto è interessante?
3