A Plague Tale Requiem, la versione PC si aggiorna: arrivano le ombre in Ray Tracing

A Plague Tale Requiem, la versione PC si aggiorna: arrivano le ombre in Ray Tracing
di

A Plague Tale Requiem riceve un nuovo aggiornamento da parte di Asobo Studio, relativo nello specifico all'edizione PC del gioco. Grazie ad una nuova patch dal peso di 200MB, infatti, adesso è possibile abilitare le ombre in Ray Tracing, perfezionando in questo modo la loro definizione.

Le migliorie apportate dall'aggiornamento, tra l'altro, non vanno nemmeno ad inficiare sulle prestazioni dell'opera, che rimangono infatti sostanzialmente stabili proprio come prima della nuova patch. Il portale Wccftech ha sperimentato l'update con una GPU RTX 4090, facendo emergere migliorie evidenti: le ombre risultano infatti molto più definite e di conseguenza A Plague Tale Requiem offre in questo modo immagini ancora più belle da vedere.

Wccftech fa tuttavia notare che, con le ombre in Ray Tracing attive, il rischio è che nelle fasi di gioco più movimentate possano verificarsi cali di framerate anche del 15% o 20%, e non è dunque da escludere che con configurazioni meno prestanti tale calo possa rivelarsi più consistente. A parte questo, però, tutto funziona in maniera egregia, anche con il DLSS attivo.

Per ulteriori approfondimenti potete leggere la nostra recensione di A Plague Tale Requiem, così da scoprire maggiormente nel dettaglio tutte le qualità del titolo Asobo. Per il momento non è chiaro se A Plague Tale avrà un terzo episodio in futuro, ma gli sviluppatori non hanno escluso del tutto questa possibilità.

Quanto è interessante?
5