INFORMAZIONI GIOCO
di

Dalle pagine di Forbes, Brendan Greene illustra le ambizioni che accompagnano lo sviluppo di PlayerUnknown's Prologue, il misterioso progetto legato a PUBG che è stato presentato ufficialmente durante i Game Awards 2019 con un teaser trailer.

Nel raccontare questa sua nuova esperienza in seno a PUBG Corp., l'uomo che ha dato inizio al fenomeno videoludico dei Battle Royale lanciando PlayerUnknown's Battlegrounds spiega che "Prologue è il primo passo di un lungo viaggio che ci attende. Abbiamo creato un nuovo team di sviluppo con l'obiettivo di sperimentare nuove tecnologie. Ora ci stiamo dirigendo verso la costruzione di nuove tecnologie e Prologue è il primo atto di questo nuovo mondo, per noi".

A detta di Brendan Greene, quindi, il progetto next-gen che si cela attualmente dietro al nome in codice di "Prologue" non va considerato come il sequel di PUBG ma, piuttosto, come un'esperienza completamente nuova in cui immergersi per ricavarne sensazioni inedite. A riferirlo è lo stesso Greene quando dichiara che "fondando un nuovo team dedicato allo sviluppo di nuove tecnologie, volevo solo avere la possibilità di offrirvi qualcosa di nuovo su scala globale".

Cosa si nasconderà dietro alle scene della foresta immortalate nel video di annuncio di Prologue e, soprattutto, dietro alla promessa del boss di PUBG Corp. di un gioco che sappia offrire "qualcosa di nuovo su scala globale"? In attesa di ricevere maggiori informazioni su questo titolo, vi invitiamo a rivivere le emozioni dei TGA scorrendo la lista dei giochi premiati ai Game Awards 2019.

FONTE: Forbes
Quanto è interessante?
1