PlayStation 3, finisce un'era: in Giappone termina il supporto all'ultimo modello

PlayStation 3, finisce un'era: in Giappone termina il supporto all'ultimo modello
di

Attraverso i propri canali social ufficiali, i rappresentanti di Sony annunciano la data in cui avrà termine il servizio di supporto agli acquirenti degli ultimi modelli di PlayStation 3 prodotti in Giappone.

La notizia della fine del supporto ufficiale a PS3 viene ripresa anche dalla versione in madrelingua del sito web di PlayStation.com: a partire dal 30 aprile 2022, chi ha acquistato gli ultimi modelli di PlayStation 3 con codice CECH-4300 (la versione meglio conosciuta come 'Super Slim') non potrà più ricevere assistenza post-vendita dall'azienda nipponica e accedere a servizi come la riparazione gratuita nei tempi indicati dalla garanzia.

La fine del supporto coinvolgerà tutti i modelli di PS3 indicati e i relativi accessori, come i servizi di riparazione per controller malfunzionanti presenti in bundle e la cavetteria della console. In base alle disposizioni di Sony PlayStation, a tutti coloro che hanno prenotato una PlayStation 3 verrà concessa una settimana di tempo supplementare (fino al 7 maggio 2022) per ricevere assistenza gratuita dal supporto ufficiale. Tuttavia, il colosso tecnologico giapponese precisa che potrebbe smettere di accettare ordini prima della data indicata nel caso in cui dovesse rimanere a corto di pezzi di ricambio.

Prima di lasciarvi ai commenti, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye.it potete leggere la nostra analisi hardware di PS3, un passo falso divenuto un successo.

Quanto è interessante?
5